This “sign” still sits above the gurdwara at Ram Das Puri for all to see when they visit during Summer Solstice Sadhana Celebrations.

pittura dell’anima

Quanto vale la tua ricerca personale?

Qual è il suo profondo significato?

Era il 1980, eravamo a Ram Das Puri. Ce lo racconta Hari Mandir Kaur:

Il solstizio d’estate era in preparazione, e Yogi Bhajan decise di mettere alla prova la nostra dignità.

Dignità è una parola latina, significa nobiltà, valore, è il frutto della tua ricerca di essere umano.

Come puoi immaginare la vita accanto a Yogi Bhajan non era facile; ogni giorno era una nuova sfida.

Nell’Ashram c’erano più di 20 artisti, e la richiesta del maestro stavolta era quella di creare un grande cartello di benvenuto per il solstizio di quell’anno.

Era un’opera enorme soprattutto perché il maestro mise a disposizione 3 giorni per terminarla.

I primi 2 giorni andarono persi per l’acquisto del materiale e per l’organizzazione dell’installazione; ne rimaneva solo uno.

Un solo giorno per mettere insieme le mani di 20 artisti e creare un’opera unica, che celebrasse l’orgoglio di essere Khalsa.

Due i temi: Sarkar e Khalsa, il cui significato lo capimmo solo in seguito.

Il miracolo a cui assistemmo, è che l’opera messa in piedi in una sola notte era un vero e proprio capolavoro.

Dalle immagini al chiaro/scuro, dai simboli religiosi alle calligrafie, tutto era uniforme ed armonico

Mentre all’inizio ogni artista aveva la sua idea, il suo progetto, alla fine l’impegno, ed il carattere di ognuno diede vita alla dignità: ogni artista riconosceva la sua ispirazione nell’ispirazione dell’altro

Balla solo chi danza nella perfetta armonia dello spirito.

Prima del Tantra Bianco quel pomeriggio, il cartello era appeso nel suo stato completo.

Quando il Siri Singh Sahib lo vide, esclamò: “Oh Dio, ora posso morire in pace”.

Sarkar e Khalsa ci raccontò quel giorno significa il “Governo dei Puri”.

Ci disse di tramandare questo significato alle nostre generazioni future

 E’ per questo che ti scrivo, e sono certo che capirai quanto è urgente e importante far parte di questa futura generazione, qualunque sia la tua età.

Ancora oggi il solstizio si tramanda.

Ancora oggi abbiamo la possibilità di celebrare il miracolo: riconoscere la nostra dignità di anime alla ricerca.

Il 25-26 / 6 ci ritroveremo tutti insieme in una nuova versione del solstizio d’estate.

Tutti insieme, da tutto il mondo: Una sangat unica, fatta da diverse culture, diversi modi di vivere lo yoga, per arricchirci di esperienza, per riconoscerci con dignità e coraggio come esseri nel cammino.

Esserci è importante per noi, ma soprattutto per te.

Ti aspettiamo

Nello spirito dei puri,

possano loro sempre governare

Unisciti a noi.