Seleziona una pagina

This post is also available in: English (Inglese)

satkirin Yogi Bhajan

By Satkirin Kaur.

Vi sorprendereste se vi dicessi che le persone di cui ci circondiamo hanno un profondo impatto su di noi? Infatti, uno dei detti più ampiamente usati in lingua inglese, “Tu sei la compagnia che frequenti”, risale ai tempi biblici: “Chi cammina con uomini saggi sarà saggio; ma in compagnia di stolti verrà distrutto “. Proverbi 13:20.

Il termine “Sadh Sangat” racchiude questa premessa di base: “Sangat” che significa comunità o riunione e “Sadh” che significa realizzazione o completamento. La pratica della Sadh Sangat si riferisce alle persone che si riuniscono per cantare il Gurbani Kirtan e lodare l’Infinito Creatore. Come suggerisce la parola “sadh”, riunendosi in questo modo, queste anime sperimentano un profondo senso di appagamento, il risultato naturale dell’essere in buona compagnia di Dio.

Ai “vecchi tempi” della 3HO / Sikh dharma (anni ’70, ’80 e ’90), vivevamo negli Ashram e facevamo Sadhana di gruppo ogni mattina prima del sorgere del sole. Yogi Bhajan viveva a Los Angeles ma viaggiava regolarmente in tante città tra cui New York, Amsterdam, Roma e Londra, per insegnare o tenere corsi di White Tantric Yoga® nel fine settimana.

Ci siamo letteralmente seduti con lui “ai suoi piedi” imparando, servendo e cantando. Il canto di gruppo è stato il modo con cui abbiamo affrontato ogni sfida che abbiamo incontrato. Qualcuno aveva bisogno di guarigione, noi ci riunivamo e cantavamo “Re Man”. Un caso giudiziario sfidava la nostra comunità, cantavamo “Aap Sahaa-ee Hoaa”. Un membro della famiglia si era perso, ci riunivamo e cantavamo “Mera Man Loche”. Con un gruppo di almeno 5 o più persone, è così che è iniziata la nostra pratica di canto nel Sadh Sangat.

La nostra famiglia 3HO è cresciuta costantemente. Eppure cantare Gurbani Kirtan come comunità è diventato sempre meno frequente. Di fatto, il Kirtan è diventato qualcosa visto più in termini di performance o di prodotto, come un CD, che non come parte integrante della nostra pratica yoga / meditazione.

Tuttavia, il Dharma (il percorso verso la verità più alta) di questa epoca, il Kal Yug, è intimamente connesso al canto e al canto del nome del Signore. Pertanto, l’importanza di cantare il Gurbani Kirtan non è solo perché la compagnia di anime orientate verso Dio ci offre un grande senso di appagamento, ma perché è il modo più veloce per allinearci al nostro destino più alto e alla nostra verità più profonda. In effetti, questo è il motivo per cui sono venuti i Guru Sikh: per insegnare il Dharma dell’epoca attuale e benedirci con la saggezza che deriva dal cantare questi potenti mantra e shabd.

La pratica dharmica del canto Gurbani Kirtan si basa su due antichi concetti spirituali. Il primo è Shabda Brahma, la Parola onnipervadente, e il secondo è Naada Brahma, il suono trascendente. I guru sikh sono entrati in grandi profondità poetiche, musicali e forme metriche, per presentare quella porta trascendentale di suono e vibrazione al fine di elevare le anime condizionate e portarle al loro stato di coscienza originario e più genuino: “I piaceri del mondo svaniscono in un istante, come l’ombra di una nuvola passeggera. Solo coloro che sono tinti nel profondo cremisi dell’Amore di Dio, incontrano il Guru e cantano le Lodi del Signore “SGGS pag. 1003.

Quindi, cari Yogi e insegnanti, l’ultima parte della lezione di Yoga in cui cantiamo i mantra e le shabd è la parte più importante della lezione. Allunghiamo i nostri corpi, dominiamo l’ego, sudiamo e “teniamo il passo”, equilibriamo i nostri chakra, rafforziamo il sistema nervoso e ci rivitalizziamo con prana fresco, e con tutto questo possiamo sederci nella beatitudine della corrente sonora di gruppo della Sadh Sangat e aprire quel portale alla luce dorata che l’energia del nostro gruppo manifesta.

Vi invito a cercare modi per incorporare la Sadh Sangat nella vostra pratica yogica. Organizzate un Kirtan settimanale nel vostro studio di yoga, nel tempio, nel parco del quartiere o a casa vostra. Trovate la vostra Gurdwara locale e portateci i vostri studenti a sperimentare la Sadh Sangat. Radunatevi regolarmente e con sincerità in modo che possiate cantare queste canzoni come un’offerta del cuore, come un gesto di gratitudine a Colui che vi ha benedetti con questa scienza perfetta, progettata per ricordare la vostra vera natura. Lasciate che le vibrazioni delle voci intorno a voi vi travolgano, vi ispirino e vi elevino. Immersi in una coscienza collettiva allineata con Dio, eccelliamo.

satkirin yogi bhajanLo studio di Satkirin Kaur sul Gurbani Kirtan è iniziato nel 1970 quando aveva poco più di 20 anni. Sotto la guida diretta di Yogi Bhajan, Satkirin ricevette istruzioni sul Kundalini Yoga, sui Mantra e sulle Shabd. Sia che si tratti di condurre un Kirtan o di insegnare a un seminario, l’obiettivo di Satkirin è quello di offrire una profonda esperienza di come il Naad e il ritmo lavorano insieme per calibrare i dieci corpi per un’esperienza di quintessenza di beatitudine. Trainer di Kundalini Yoga Aquarian Teacher Training Livello 1, dei moduli di Naad e Mantra, trasmette ai suoi studenti una vibrazione e una profonda esperienza della corrente sonora spirituale, abbellendo le sue lezioni con musica dal vivo.