Summer Solstice – Felicità

Shakti Parwha at Summer Solstice in Mendocino, CA in June 1972

Il primo studente di Kundalini yoga porta il nome di Shakti Parwha Kaur Khalsa.

Aveva più o meno 40 anni quando nel 1969 Yogi Bhajan le affidò la presidenza della 3HO.

A quel tempo Yogi Bhajan lavorava senza sosta, giorno e notte con l’unico intento di permettere alla sua proiezione di manifestarsi.

Desiderava una nazione spirituale.

Voleva creare dentro gli stati uniti d’America e poi nel resto del mondo dei valori in cui riconoscersi.

Iniziò con il nome: 3HO.

La felicità è un tuo diritto di nascita; quante volte avrai sentito dire questa frase o l’avrai pronunciata davanti ai tuoi studenti…

La proiezione di Yogi Bhajan è stata così potente che ha permesso l’espansione della 3HO in 72 paesi del mondo dando vita ad una quantità enorme di altri strumenti per rendere le persone felici, sante, sane.

Dal 1969 fino al 2004 il nostro maestro non ha avuto altro pensiero:

L’espansione di un movimento di liberazione dell’uomo, che gli permettesse di sperimentare la felicità come un diritto di nascita, e la pratica del Kundalini yoga come strumento per rivendicarla.

Shakti Parwha ci racconta che Yogi Bhajan era concentrato solamente sul servizio al suo guru e questo gli dava forza, concentrazione e grazia per affrontare la sua vita.

Ogni volta che si parla del nostro maestro si parla della sua impresa straordinaria, della sua proiezione mentale della forza con cui ha manifestato la realtà che desiderava.

Oggi ti chiedo di guardare alla tua proiezione, alla tua felicità.

Quanto è riuscito il maestro e trasferirti?

Quanto riesci oggi davanti alle difficoltà a proiettare il tuo diritto alla felicità?

Quanto spazio dedichi nella tua giornata per celebrare la felicità?

Ecco ti chiedo leggere questa email fino alla fine e poi di fermarti un momento, chiudere gli occhi e celebrare la felicità che hai raggiunto ora.

La felicità è uno stato d’animo, non un obiettivo da raggiungere.

E’ il compimento dei sette gradini, che dall’impegno alla forza del sacrificio ci permettono di divenire la nostra proiezione e gioire del tragitto verso la meta, e non della meta.

Se è questo che ti fa battere il cuore, e hai il piacere di celebrare e condividere insieme a chi come te utilizza il Kundalini yoga come strumento per sperimentare la felicità,

Il 25-26 / 6 ci ritroveremo tutti insieme in una nuova

versione del Solstizio d’estate.

 Sarà un evento mondiale, una celebrazione di alto livello vibratorio nella quale sperimentare felicità e quel sapore della proiezione che il nostro maestro ha generato per noi.

Unisciti a noi

Wahe Guru

PS: non dimenticare di chiudere gli occhi e celebrare la felicità 


Giugno 16, 2022 |